Quando il Suono ti invita a lasciar andare la mente…

Una formazione avanzata

La formazione in Sound Healing è un percorso di approfondimento sulle metodologie Rns nell’ambito delle sessioni suono-vibrazionali individuali e di gruppo attraverso l’utilizzo di strumenti suono-vibrazionali, tecniche energetiche, sciamaniche, meditative, transgenerazionali applicate al dialogo sonoro, energetico-trasformativo e trasmutativo.


La nostra metodologia didattica pratica l’apprendimento esperienziale nel quale l’aspetto teorico non è mai disgiunto dalla pratica, in questo modo gli allievi possono ampliare il loro spazio interiore aprendosi alle nuove sensazioni emergenti legate alla trasformazione di emozioni a lungo trattenute in vibrazioni energetiche positive: un processo che facilita la rivisitazione di tematiche relazionali familiari, sociali, lavorative anche in chiave transgenerazionale per una trasmutazione in nuove risorse personali.


Il Metodo RnS struttura gli interventi del Sound Healer in diverse macro-aree consequenziali all’interno delle quali ogni allievo può armonizzare gli insegnamenti ricevuti con le proprie conoscenze e le proprie inclinazioni.

Strumenti didattici

Rinascere nel suono utilizza le seguenti modalità e strumenti didattici:

  • Apprendimento attraverso workshop tematici teorico – esperienziali, anche in natura
  • Esperienze supervisionate e scambiate con l’insegnante di sessioni suono-vibrazionali individuali
  • Momenti di pratica rivolta a gruppi di persone, anche esterne alla formazione
  • E-learning
  • Dispense, video e letture

Piano di studi generale

Il percorso formativo, in linea con il profilo della disciplina concordato con il Comitato Tecnico Scientifico DBN Regione Lombardia, si articola in 600 ore e si sviluppa lungo un arco di due anni, così ripartito:

  • Area culturale 50 ore
  • Area personale 50 ore
  • Area normativa 10
  • Area relazionale 90 ore
  • Area tecnica 112 ore

Totale monte ore 312

  • Tirocinio – Pratica – Supervisione- Stage 158 ore

Monte ore totale omnicomprensivo 470 ore

  • Formazione extra didattica di crescita personale 70 ore
  • Elaborati intermedi e finali, valutazioni e altro 60 ore

Monte ore totale omnicomprensivo 600 ore

Piano di studi - Primo anno

Il primo anno prevede un piano di studi di 450 ore – Formazione Operatori Olistici del Suono – di cui 200 d’aula. Gli incontri si svolgono una volta al mese nel weekend, son previsti 8 webinar di 4 ore e un seminario residenziale di 3 giorni.

Al termine di questa prima tappa, espletati i tirocini, realizzato l’elaborato finale e superato l’esame finale gli allievi ricevono il titolo di Operatrici e Operatori Olistici del Suono e possono iscriversi al Registro Nazionale SIAF Italia.

Le discipline sono le seguenti:

Formazione d’aula e in webinar-200 ore

  • Campane tibetane RnS livello base 
  • Campane tibetane RnS approfondimento 
  • Campane di cristallo RnS
  • I segreti del Suono
  • Battito del tamburo e Canto Sciamanico
  • Hang e rav drum, didgeridoo e altri strumenti ancestrali
  • Gong RnS
  • Diapason RnS
  • Suono e potere sciamanico 
  • Voce e autoguarigione 
  • Canto Armonico 
  • Mantra Yoga 
  • Voce e canto in gravidanza -Metodo Cantingrembo®
  • Suono e Self Healing – La comunicazione consapevole 
  • Corpo e consapevolezza
  • Ascoltare il cliente 
  • Arte e comunicazione 
  • Genogramma 
  • Simulazione esame finale
  • Improvvisazione sonoro musicale 
  • Tecniche Suono-Vibrazionali
  • Danza sciamanica
  • Deontologia professionale 

Formazione extra aula-252 ore

  • Lavoro personale di ricerca
  • Tutoring e sessioni tutorial
  • Formazione personale-attività extra didattica
  • Tirocinio
  • Elaborato finale 

Piano di studi - Secondo anno

Terminato il primo anno, dopo un colloquio motivazionale, si può accede al secondo anno che si sviluppa, per completare il percorso di 600 ore, in 150 ore di formazione avanzata, delle quali 112 d’aula suddivise in weekend.

Il percorso si svolge prevalentemente una volta ogni due mesi nel weekend con seminario residenziale di 3 giorni + tirocinio, supervisioni, studio di sessioni vibrazionali e video registrazioni per l’esame finale.

Al termine di questa seconda tappa, gli allievi ricevono il titolo di Sound Healer – Operatrici e Operatori Professionali in Tecniche Suono-Vibrazionali Olistiche e possono iscriversi al Registro DBN – Discipline Bio-Naturali- Regione Lombardia – Tecniche Suono-Vibrazionali Olistiche- Sound Healing.

Le discipline di approfondimento sono le seguenti:

Formazione d’aula – 112 ore

Il linguaggio della musica 1

Incontro teorico-esperienziale con le note, le melodie e gli accordi sulla tastiera. Contributi di fisica quantistica e suono.

Nuove competenze per il professionista Suono-Vibrazionale.

Il linguaggio della musica 2

Incontro teorico-esperienziale su intervalli, improvvisazione melodica, coordinamento creativo e senso-ritmico-motorio nell’utilizzo degli strumenti: corpo, tamburo sciamanico, sonagli, rav, handpan, sansula, armonizzatore, metallofoni

Metodologia sessioni avanzate Suono-Vibrazionali RnS individuali e multi strumentali

Colloquio, step operativi, obiettivi, modalità, tempi, tecniche approfondite nell’utilizzo di campane tibetane, diapason, campane di cristallo, tamburo sciamanico, sonagli, gong, koshi, armonizzatore,…

Strumento Voce

Tecniche di voce parlata e cantata: respirazione, appoggio e sostegno della voce, auto-ascolto, intonazione, espressività, fraseggio, auto-salvaguardia, feedback voce individuale.

La voce che cura

Chakra e sistema endocrino: canto insieme a strumenti suono-vibrazionali, pratica degli intervalli evolutivi, la voce come strumento di valutazione energetica, riequilibrio, benessere e trasformazione.

Laboratorio Suono-Vibrazionale.

Yoga del Suono

Pratiche approfondite di Yoga del Suono, canto dei Mantra , mudra, tandava, meditazioni in movimento.

Campane di cristallo e trasformazione energetica

Riattivazione, auto-guarigione e trasformazione: blocchi energetici, resistenze, pattern trans generazionali. Metodologia Rinascere nel Suono. Voce eufonica e campane di cristallo. Contributi di epigenetica.

Laboratorio Suono-Vibrazionale.

Diapason e memorie del corpo

I diversi diapason e il loro utilizzo nelle sessioni Suono-Vibrazionali: ambiti osteoarticolari ed energetico-riabilitativi, corpo, traumi e memorie transgenerazionali. Elementi di “sistema nervoso autonomo”.

Laboratorio Suono-Vibrazionale.

Suono e riequilibrio energetico degli organi

Test di valutazione radiestesico, kinesiologico, Bio-Well. Riequilibrio suono-vibrazionale con campane tibetane e diapason nei punti riflessi nelle aree del corpo e lungo meridiani collegati agli organi.

Laboratorio Suono-Vibrazionale.

Diapason, energia e vibrazione dei cristalli

Introduzione alla conoscenza dei principali cristalli: famiglie, geometrie, proprietà, attivazione energetica. Memoria dei cristalli, cristalli e vibrazione sonora. Utilizzo di Angel Tuners e altri diapason e cristalli in sessioni suono vibrazionali.

Laboratorio Suono-Vibrazionale.

L’arte dell’armonizzazione

Il gruppo di lavoro, connessione, centratura, postura, dialogo sonoro, progettazione, connessione e sguardo. Setting, accoglienza, rituali d’ingresso, percezione dei campi energetici, aiuto a persone in difficoltà. Tecniche utilizzo strumenti Suono-Vibrazionali. Benefici della armonizzazione.

Laboratorio multi strumentale di armonizzazione.

Armonizzazioni – evento e cicli tematici

Conduzione in team di eventi e cicli tematici di armonizzazione con gruppi numerosi per il rilassamento e il riequilibrio energetico.

Sciamanesimo e mindfulness, lettura e recitazione, voce ispirata,canto a solo e in gruppo, meditazioni, poesia.

Tipologie diverse di Armonizzazioni, passive, attive, in movimento…, improvvisazione sonoro strumentale. Sound Healing in ambito aziendale.

Laboratorio con progettazione e conduzione di una armonizzazione sciamanica in natura.

Armonizzazioni trasformative

Conduzione individuale o in coppia di piccoli gruppi, cicli di armonizzazione trasformativa, comunicazione consapevole, ascolto e tecniche di counseling, vibrazione sonora, mindfulness, sciamanesimo, lavoro sui patterns trans generazionali e resistenze.

Laboratorio multi strumentale di conduzione armonizzazioni per piccoli gruppi.

Professione Sound Healer 1

Approccio, metodologie e competenze dell’Operatore Professionale in Tecniche Suono-Vibrazionali in ambito di libera professione, socio-assistenziale e strutture riabilitative: disabilità, Rsa, Hospice.

Professione Sound Healer 2

Approccio, metodologie e competenze dell’Operatore Professionale in Tecniche Suono-Vibrazionali in ambito prenatale, post-parto, scolastico e del tempo libero nell’età evolutiva. Approccio Suono-Vibrazionale e mondo animale.

Laboratorio di progettazione professionale.

Formazione extra aula – 36 ore

  • Lavoro personale di ricerca
  • Supervisione 
  • Video registrazione sessioni suono-vibrazionali individuale e armonizzazioni di  gruppo
  • Esame finale: discussione casi videoregistrati 

Contattaci ora